Pitta senza lievito

Pitta senza lievito

Pitta senza lievito

Tempo 1/2 ora; facile

Ingredienti per 4 porzioni

  • 350 g di farina integrale e 50 g di farina bianca
  • 2 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 2 bicchieri di acqua tiepida
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale q.b.
  • olio per friggere

Ricetta Pitta senza lievito

In una ciotola mettete la farina integrale, 1 cucchiaio di olio,  sale, aggiungete un poco di acqua, impastate per farla assorbire, aggiungete ancora acqua e impastate, continuate fino a usare tutta l’acqua e ad ad ottenere un panetto.

Posatelo poi su una spianatoia infarinata  e continuate a impastare a lungo fino ad ottenere un panetto liscio e morbido; se necessario aggiungete un poco di acqua o di farina.

Si devono fare assorbire man mano tutti  i liquidi per avere un pane morbido anche senza lievito.

Dividete il panetto in 4 parti, ricopritele con uno strofinaccio umido e lasciatele riposare per  1/2 ora.

Stendete con il mattarello ogni panetto in una forma rotonda. per stenderle facilmente infarinate la spianatoia.

Spennellate la superficie di ogni pitta con olio e cospargetela con il rosmarino.

Potete cuocere le pitte in una padella antiaderente, senza olio, rigirandole da ogni parte fino a che non saranno cotte, dorate.

Se preferite potete friggerle; mettete in una padella antiaderente un bicchiere di olio, fatelo scaldare e poi mettete la pitta, fatela cuocere da una parte, poi giratela; a fine cottura mettetela su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso. Continuate con le altre.

A differenza di quelle con il lievito potete gustare la Pitta senza lievito ben calda; si accompagna con tutto.

(Visited 46 times, 1 visits today)

Lascia un commento