Crostata di frutta sciroppata

Crostata di frutta sciroppata

Crostata di frutta sciroppata

Tempo 1 ora; media difficoltà

Ingredienti per 6 porzioni

  1. 2 scatole di frutta sciroppata, tipo albicocche, frutta mista
  2. 300 g di farina
  3. 150 g di zucchero di canna
  4. 1 pizzico di sale
  5. 2 uova
  6. 200 g di burro
  7. 1 cucchiaino di lievito per dolci
  8. 1 bicchierino di limoncello
  9. succo e scorza di 1 limone
  10. 20 g zucchero vanigliato

Ricetta Crostata di frutta sciroppata

.Su una spianatoia o semplicemente in una ciotola mettete la farina, allargatela al centro e versatevi il lievito, lo zucchero, le uova, il burro ammorbidito, 1 pizzico di sale, la buccia di limone grattugiata, il limoncello.

Lavorate tutti gli elementi e formate una palla che farete riposare, avvolta in un tovagliolo, in frigo per 15 minuti.

Prendete una teglia da forno bassa e rotonda, foderatela con carta forno; riprendete dal frigo la pasta, mettetela nella teglia e con le mani, un poco umide, stendetela fino a ricoprire i bordi, ma non più di 2 dita di altezza, bucherellate il fondo con una forchetta,

Passate in forno a 180° per 40 minuti, finché diventa leggermente colorata.

Togliete dal forno, fate raffreddare, poi, dopo aver scolato la frutta sciroppata dal suo liquido, sistematela sulla crostata, secondo la vostra fantasia; spolverizzatela con un poco di zucchero a velo e la vostra Crostata di frutta sciroppata è pronta per essere gustata.

Sarebbe certamente meglio avere della frutta sciroppata in maniera casalinga ma se la acquistate vi consigliamo di guardare bene tra gli ingredienti, perché molto spesso quella venduta dalle grandi marche contiene additivi, magari anche innocui (come l’acido L-ascorbico, E300, cioè la vitamina C), ma che non sono necessari.

(Visited 203 times, 1 visits today)

Lascia un commento