Ricetta Crispelle o Zeppole Calabresi

Crispelle o zeppole calabresi

Crispelle o zeppole calabresi

Tempo 2 ore; Difficile

Ingredienti per 4 porzioni

  • 500 g farina
  • 15 g di lievito di birra fresco oppure 1 bustina di lievito disidratato per pane
  • 150 g di acciughe sotto olio
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 l di olio di semi di arachidi
  • sale q.b.

Crispelle o Zeppole Calabresi

In una ciotola mettete il lievito e fatelo sciogliere con poca acqua appena tiepida e un cucchiaino di zucchero, aggiungete poi la farina un cucchiaio di olio e il sale; mescolate versando un poco alla volta l’acqua  ed impastate fino ad ottenere un impasto liscio e molto morbido.

Mettere a lievitare in un posto caldo per un ora o anche di più (fino a quando l’impasto è lievitato).

Nel frattempo diliscate le acciughe e lavatele con acqua ed un cucchiaio di aceto e versate  in una ciotolina il rimanente olio, che servirà a bagnarvi le dita.

Mettete l’olio per friggere in una padella larga.

Quando l’olio é caldo, prendete un poco di impasto con le mani unte di olio, mettete dentro un pezzo di acciuga e formate una crispella allungata (o qualunque altra forma vi piaccia). Al posto delle acciughe potete usare pezzetti di pomodori secchi oppure ricotta o altro formaggio a seconda dei gusti, potete non mettere niente all’interno e ricoprire le crispelle, una volta fritte, con lo zucchero.

Mettete a friggere e fate bene dorare da tutti i lati, sistemate le crispelle su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso. servite le crispelle o zeppole calabresi calde.

Crispelle Frittura

Crispelle FritturaBuon Appetito con le  Crispelle o Zeppole Calabresi

(Visited 206 times, 1 visits today)

Lascia un commento