Biscotti alle mandorle

Biscotti alle mandorle

Biscotti alle mandorle

Tempo 1 ora circa, media difficoltà

Ingredienti

Farina 1 kg.
Lievito per dolci 1 bustina
Uova 4
Latte 1 bicchiere
Burro 200 g.
Mandorle con la buccia 200 g ( dividetele con 1 coltello in 2 o 3 pezzetti)
Limone ( biologico) 1 buccia grattugiata

Ingredienti biscotti alle mandorle

Ingredienti biscotti alle mandorle

 Procedimento

Disponete su una spianatoia la farina 00 a fontana (sarebbe meglio setacciare la farina), al centro versate  lo zucchero, il lievito per dolci, un pizzico di sale e il burro fuso, la buccia grattugiata (Si può fondere mettendola in una ciotolina nel microonde per 1 minuto). Aggiungete le uova, intere, e iniziate ad impastare con le dita, cercando man mano di incorporare tutta la farina ed amalgamare bene gli ingredienti.

Impastate energicamente fino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Se l’impasto vi sembra troppo duro aggiungete un poco di latte, se troppo morbido aggiungete un poco di farina.

Inserite ora nell’impasto le mandorle, cercando di distribuirle all’interno del composto in modo uniforme.
Create un panetto e dividetelo in tre parti uguali: lavorate ciascuna sulla spianatoia infarinata, in modo da ottenere dei filoncini di 4-5 centimetri di spessore.
Disponeteli su una teglia da forno rivestita con carta da forno e cuocete in forno ventilato già caldo a 180° per 30-40 minuti.

Filoncini da dividere

Filoncini da dividere

Trascorso il tempo, lasciate intiepidire qualche istante e procedete a dividere  i filoncini  con un coltello a lama seghettata: praticate dei tagli leggermente obliqui per ottenere dei biscotti alle mandorle di 1-1,5 cm di spessore.
Appoggiateli ( girandoli dal lato) nuovamente sulla teglia rivestita con carta da forno e cuocete a 180° ancora per circa 15 minuti fino a che sono ben dorati

Lasciate intiepidire e i vostri Biscotti alle mandorle sono pronti per essere assaporati!

Potete farli usando una planeteria, invece di impastare a mano, ma una volta ottenuto un impasto morbido bisogna sempre posare l’impasto sulla spianatoia infarinata e procedere con le mani.

Questi biscotti sono tipo cantucci toscani e sono buonissimi inzuppati in un vino bianco dolce.

(Visited 50 times, 1 visits today)

Lascia un commento