Erbette di campagna gratinate

Erbette di campagna gratinate

Erbette di campagna gratinate

Tempo 45 minuti; media difficoltà

Ingredienti per 4 porzioni

  • 1 kg di erbette
  • 4 cucchiai di pane grattugiato
  • 50 di formaggio pecorino grattugiato
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino
  • un poco di burro
  • 6 sottilette

Ricetta Erbette di campagna gratinate

Lavate bene le verdure tagliatele a pezzi e poi fatele cuocere in acqua bollente salata per 10 minuti circa.

Scolatele; in una padella con l’olio fate soffriggere leggermente l’aglio e poi versate le erbette, aggiungete il peperoncino e fate insaporire per 10 minuti, mescolandole.

Ricoprite il fondo di una teglia da forno con il pane grattugiato, disponete le erbette  e livellatele, cospargete con il pecorino e poi ricopritele con le sottilette.

Fate gratinare in forno a 180° per 10 minuti circa.

Tra le erbette di campagna deve trovare posto anche l’Ortica che è particolarmente ricca di potassio, fosforo, ferro, vitamina A, vitamina C, calcio e potassio. I suoi impieghi curativi e culinari erano già noti in Grecia fin dall’antichità, quando, per tradizione, l’ortica doveva essere raccolta prima del sopraggiungere della primavera. Le foglie di ortica contengono buone quantità di rame e di zinco, che rendono il suo consumo indicato a coloro che desiderano rinforzare unghie e capelli.

L’assunzione dell’Ortica è sconsigliata durante la gravidanza perché stimola la motilità dell’utero.  Tutta la pianta è ricoperta da unapeluria urticante che può causare allergia e irritazioni. Infine, date le proprietà diuretiche, se ne sconsiglia l’uso in concomitanza con farmaci diuretici.

(Visited 40 times, 1 visits today)

Lascia un commento