Polpette di ricotta e spinaci

Polpette di ricotta e spinaci

Polpette di ricotta e spinaci

Tempo 40 minuti, media difficoltà

Ingredienti

  • 250 g ricotta
  • 200 g spinaci
  • 1 uovo
  • 150 g pane grattugiato
  • 1500 g formaggio pecorino grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • noce moscata
  • sale e pepe nero q.b.

Ricetta Polpette di ricotta e spinaci

Pulite gli spinaci e poi lessateli in poca acqua bollente salata per 5 minuti. Scolateli molto bene e tritateli, riducendoli a piccolissimi pezzi.

Quando sono freddi unite la ricotta, il formaggio, l’uovo, il pane, lo spicchio di aglio schiacciato, un poco di noce moscata e pepe.

Mescolate il tutto per ottenere un composto morbido ma consistente; se necessario aggiungete altro pane grattugiato.

Con le mani infarinate formate delle palline non molto grandi.

Mettete sul fuoco una casseruola con 2 L di acqua con l’olio, portatela a ebollizione, spegnete il fuoco e immergetevi le polpette, delicatamente. Coprite con il coperchio la casseruola e lasciate cuocere ( a fuoco spento) per 10 minuti.

Servite le Polpette di ricotta e spinaci calde in una terrina per zuppa, con un poco del loro liquido di cottura.

Gli spinaci contengono ferro, ma è errata la convinzione secondo cui ne apportino un quantitativo elevato all’organismo. Per agevolare l’assorbimento di questo minerale è consigliabile consumare gli spinaci conditi con limone; la vitamina C contenuta nell’agrume aiuta, infatti, ad assorbire il ferro.

Gli spinaci sono ricchi di vitamina A e di acido folico. Sono inoltre ricchi di nitrato, una sostanza oggetto di recenti ricerche in quanto pare aiuti ad aumentare la forza dei muscoli.

Contengono, inoltre luteina, utile per la salute della retina e quindi degli occhi.

(Visited 25 times, 1 visits today)

Lascia un commento